SongBook of Love: novità in arrivo

 

In questi giorni sto allestendo un team di lavoro in occasione della presentazione del mio nuovo disco SongBook of Love. Ho in mente un qualcosa tipo Animal House, un gruppo di gente completamente svitata ma geniale, una squadra che possa far volare in alto questo progetto e farcelo restare.

Ho quasi del tutto ultimato la scelta delle figure chiave è già sono al lavoro per la copertina ed il packaging dell’album.

Sono stati mesi di lavorazione lunghi ed impegnativi, fatti di mettere e levare, costruire e ricominciare, ricercare minuziosamente quell’ingrediente giusto per raccontare al meglio una storia.

Una storia appunto quella che voglio raccontarvi. SongBook of love è un libro non è tanto un album. È un piccolo volume sull’amore, non uno di quelli impegnativi, di quelli che vogliono insegnarti qualcosa, ma piuttosto un libricino di racconti brevi da leggere d’un fiato.

Si ecco, Songbook of Love è un disco da leggere. Questa può funzionare.

Quei due personaggi che vedete nella foto si chiamano Luca Fareri – batterista, produttore e amico da 15 anni, e Laura Zara – corista e pianista. Ecco con Luca (soprattutto) con Laura, con Andrea Carta al piano ed Edoardo Cicchinelli al basso abbiamo trascorso ore ed ore al fine di consegnare a tutti voi  questa che sembra proprio essere una gran bella roba.

C’è chi paragona il mestiere del musicista a quello dell’artigiano. Sono molto d’accordo con questa tesi la differenza è che chi fa musica svolge un’attività di artigianato comune e condivisa che rende tutto complesso e bellissimo. Quando ascoltate un disco fatto così è come se vi trovaste di fronte alla sacher torte più buona del mondo. Ora non conosco i gusti di ognuno di voi ma io un mozzico glielo darei di corsa.

Molto presto avrete novità sull’uscita del disco e sulla data zero dove dovremo essere davvero tantissimi e fare una caciara indicibile.

Baci.

A.